La subdola campagna francese per dividere la Siria e la fretta USA per provocare la Russia

Cargo Russo

La Francia ha approfittato della crisi dei rifugiati siriani per ingannare l’opinione pubblica mondiale sostenendo che l’accoglienza di tutti i profughi in fuga dalla guerra in Siria e in Iraq, sarebbe una vittoria per l’organizzazione terroristica Daesh.   E con la pretensiosità di “diversità confessionale,” il ministro degli Esteri francese Laurent Fabius ha dichiarato a …

Continua a leggere...