Centinaia di Mercenari e Terroristi Individuati, Uccisi, Arrestati, Armi Sequestrate o Distrutte, nei Pressi Di Homs, Aleppo, Damasco e Zone di Confine

*

9 ottobre 2012 *

Oltre 100 terroristi neutralizzati a Homs, altri arrestati ed
eliminati (oltre 500) nella campagna di Damasco.

Auto cariche di terroristi in fase di spostamento sono state intercettate, i terroristi/mercenari a bordo uccisi, in Aleppo, i veicoli attrezzati con mitragliatrici pesanti sono stati completamente distrutti, le armi sequestrate in diverse province.

Una unità di forze armate siriane ha ucciso un certo numero di terroristi mercenari di nazionalità afgana e cecena nei pressi dei villaggi di al-Ziraa e di al-Qsier, nella campagna di Homs.

Una fonte attendibile riporta che le forze armate hanno anche sequestrato vari tipi di armi, tra cui 2 lanciarazzi RPG, fucili M-16, un fucile di precisione da cecchino, e mitragliatrici pesanti di fabbricazione israeliana, oltre ad una serie di ordigni esplosivi del peso di circa 30-50 kg l’uno.

Un’altra unità delle forze armate ha ucciso diversi terroristi che cercavano di infiltrarsi dalle terre libanesi in Siria, nei pressi di Khirbet al-Nea’mat, nella campagna di al-Qsier.

Le forze armate hanno continuato le operazioni di bonifica di mercenari nascosti nella provincia di Aleppo, distruggendo anche un certo numero di veicoli dotati DShK e scovando diversi nascondigli di terroristi in varie zone della città di Aleppo, specie nelle fognature.

Unità delle forze armate siriane hanno pure individuato e distrutto una fabbrica di razzi e una macchina blindata, uccidendo i terroristi a bordo.

Un’altra unità delle’esercito arabo siriano ha invece distrutto 3 veicoli dotati di DShK e due altre auto di terroristi, oltre ad aver individuato e raso al suolo un centro di addestramento per terroristi, uccidendo 6 tiratori di RPG e cecchini, a Dawar al-Shaar, Aleppo.

Distrutto un veicolo con mitraglioatrici pesanti DShK e ucciso i terroristi a bordo in prossimità della panetteria di al-Thura al-Marjeh. L’unità ha anche distrutto due mortai a Dawar al-Halwani.

Un’altra unità delle forze armate siriane ha eliminato decine di terroristi in una operazione di alta professionalità militare condotta contro covi dei terroristi in Karm al-Jabal e distrutto cinque veicoli dotati di DShK e un mortaio, ad Khan al-Raslan.

Nel frattempo, una unità dell’esercito ha ucciso sei terroristici cecchini armati di RPG e 2 cecchini con fucili di precisione nel quartiere di al-Sukkari, arrestando i terroristi Khalil Omar Agha e Hassan Othman Hameed.

Il terrorist Hamid Marwan Qassab, leader di un gruppo armato terroristico di al-Sukkari, è stato invece arrestato dopo essere stato ferito dagli spari dell’esercito siriano: ora è in cura in ospedale, ma sta già collaborando con le forze armate siriane.

Le Forze Armate Siriane hanno infine distrutto una fabbrica di bombe a mano e un veicolo corazzato con i terroristi al suo interno.
Tre veicoli dotati di mitragliatrici pesanti DShK, due furgoni carichi di armi di fabbricazione straniera e un centro di addestramento per terroristi e mercenari jihadisti sono stati individuati e distrutti nei pressi della circonvallazione di al-Shaar.

I mercenari di varie nazionalità che erano all’interno sono stati uccisi nello scontro a fuoco con le Forze Armate Siriane ed alcuni sono stati fatti prigionieri.

*

Agenzie Arabe – 9/10/2012 -Traduzione a cura di

SyrianFreePress.net Netywork TG24Siria

http://syrianfreepress.wordpress.com/2012/10/09/8980/

*

*

*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...