La falsa “solidarietà” dei falsi “Amici della Siria” è una speculazione a scopo di lucro… (Video e Testo da diffondere il più possibile)

*

SIRIA: QUANDO LA SOLIDARIETÀ È SOLO UNA SPECULAZIONE SULLE SOFFERENZE DEGLI ALTRI

Donare è un buon gesto, finché finisce nelle mani di chi se lo merita. Ma le raccolte fondi sono raramente finite nelle mani di chi ne aveva veramente bisogno.

Negli ultimi mesi, le raccolte fondi a nome del popolo Siriano sono diventate un affare e una fonte utile per pagare gli stipendi dei mercenari terroristi che uccidono i civili siriani, e tutto questo è, ed è stato, pubblicizzato con l’invio di sms e spot pubblicitari apparsi su Sky e Mediaset.

Noi vogliamo sottolineare che: il popolo siriano non ha bisogno dei vostri denari ma del vostro sostegno morale.

Ha bisogno d’una posizione ferma e sincera che sia in grado di fermare questo complotto. Le sanzioni unilaterali europee e americane contro la Siria stanno colpendo direttamente ed esclusivamente il benessere della vita quotidiana del popolo siriano: perché ad esempio il settore sanitario è stato sanzionato?

Chi, secondo voi, usufruisce degli ospedali se non che la gente comune? Perché ancora, ad esempio, sanzionare l’agenzia siriana di trasporto civile? Come facciamo ad andare a trovare le nostre mamme e famiglie in Siria?

Prima ci sanzionano impedendoci di vivere, poi raccolgono fondi a nome del popolo siriano, per foraggiare i terroristi che hanno messo a ferro e fuoco la Siria.

*

*

Meditate gente, meditate, e non date una lira (o un euro) a questi sciacalli truffatori senza scrupoli, degni solo della galera.

(FATE GIRARE IN RETE QUESTO VIDEO E QUESTO MESSAGGIO, GRAZIE)

*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...