Grandiosa scoperta storica: Assad fu il mandante dell’assassino di Giulio Cesare.

*

È appena avvenuto l’attentato dinamitardo compiuto oggi a Beirut, che sono state già lanciate le accuse contro il governo di Damasco da parte di tutti i rappresentanti del movimento libanese, “14 marzo” o “movimento Mustaqbal”, da Sami Gemayel, da Saad Hariri, da Walid Jumblatt e da Samir Geagea, cioè da coloro che guidano l’opposizione al governo di Beirut, io quali hanno puntato il dito verso il governo siriano: “Questo è un messaggio esplicito del governo siriano, che vuole terrorizzare i libanesi”.

Ma il ministro delle Telecomunicazioni libanese, il cristiano Nicholas Sehnaoui, ha respinto indirettamente i sospetti dell’opposizione (su ipotetici “messaggi siriani”): “Non dobbiamo fare commenti, né cadere nella trappola di chi vuole creare divisioni nel Libano, perchè questo è il momento di rimanere uniti”, ha detto, rinviando di almeno 24 ore qualsiasi interpretazione.

Hezbollah: “c’è una sola parte che ha l’interesse ad aumentare la tensione in Medio Oriente, ed è quella dell’entità sionista, soprattutto dopo il successo del nostro drone, denominato “martire Wissam Al-Hasan”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...