La russia fà sul serio!

Russian vessels

Tre flotte della Marina Russa con un totale di 112 navi in contrapposizione alle 52 navi della 6° flotta Statunitense, tutte insieme nel Mar Mediterraneo.

Le tre flotte partecipano alle prime manovre in assoluto per la Marina Russa nel Mediterraneo assieme alla Marina Siriana, utilizzando per l’addestramento munizioni dal vivo, contro bersagli di navi in disuso, dichiarando zona rossa tutto il litorale Siriano fino ad una profondità di 6 miglie marine. I Russi addestreranno nel contempo i loro colleghi Siriani all’uso di uno dei più sofisticati missili antinave mai costruito dai Russi : il Shaykhoum . Le manovre dovrebbero durare circa un mese. E degno di nota il fatto che molte unità come anche tutti i sommergibili imbarcano a bordo missili nucleari, su diretto ordine del Presidente Putin!!

Nel contempo le navi Russe sbarcheranno 150 nuovi carri armati modello T90 per compensare le perdite subite in 24 mesi di combattimenti contro le bande di terroristi armati dagli Occidentali. I Russi consegneranno inoltre centinaia di migliaia di razzi per elicotteri e obici per carro armato per un valore in totale di circa 3 milioni di dollari che la Siria pagherà in 10 anni.

La determinazione dei Russi risalta, quando durante la sua ultima visita in Turchia per colloqui con il primo ministro Turco, quest’ultimo informò Putin che la Turchia intendeva recepire appieno la richiesta degli USA, di negare il permesso di attraversamento alle navi Russe nel Bosforo, per raggiungere il Mar Mediterraneo, con la motivazione che la Turchia eserciterà la sua sovranità territoriale!!

La risposta di Putin non fu meno fulminea e non mostrò alcun timore di infrangere la delicatezza nella dialettica politica. Putin disse senza mezzi termini: Noi invieremo le navi, e se riterrete opportuno colpirle, sappiate che una guerra avrà luogo tra la Federazione Russa e la Turchia…!

Erdogan fuck

Putin ha ribadito che se la Turchia vorrà dare ascolto agli Americani, ne soffriranno tutte le comunicazioni tra i due paesi, oltre che all’interruzione del gazdotto che alimenta sia la Turchia che l’Occidente del gaz Russo. Putin ha anche lanciato un’ultimo guanto in faccia ad Erdogan, dicendogli che era passato il tempo di Gorbaciov e Eltsin, che contribuirono alla caduta dell’impero Sovietico, favorendo l’era dominatrice imperialista USA, e che ora siamo nella sua era!

Le parole di Putin hanno sancito la fine dell’egemonia e prepotenza USA e la determinazione di Putin a decretare la rinascita dell’impero Russo, e riprendere il suo meritato posto tra le potenze mondiali. Resta a vedere se i Turchi cadranno vittime della cattiva valutazione degli Americani circa la determinazione dei Russi a sostenere la Siria politicamente e militarmente.

Un scenario che fà riflettere sul complicarsi della situazione e il riequilibrio delle potenze mondiali, ma come Siriani non possiamo che ringraziare Putin per le sue posizioni, il suo coraggio e i suoi valori. Viva la Siria.

putin_warn_usa

19 thoughts on “La russia fà sul serio!

  1. Indirizzato a Lei che con enfasi scrive: “Condivido e apprezzo la sua chiarezza ed il suo ardore. Desidero però rammentarle un verso del Manzoni che fa parte del Secondo Coro dell’Adelchi – … l’un popolo e l’altro sul collo gli sta…”! Voglio con il poeta significare che la Libertà non è mai dono di qualcuno, ma di conquista. Meglio un giorno da leoni che cento da pecora!
    kiriosomega

  2. Pingback: La russia fà sul serio! « Crescendo in Grazia

  3. Putin e’ uno Statista come non se ne vedevano piu’ da decenni, e visti i risultati positivi per la sua nazione anche la sua fermezza e’ ampiamente giustificata. Spero che nascano altri uomini simili a rendere migliore questo mondo.

  4. sono orgoglioso di quest’ uomo…sapete che ha origine VENETE? i Putin sono di VICENZA..nella zona di Schio, Montorso!!! è un onore per me..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...