Crying girl

Terroristi armati appartenenti al “fronte del Nosra” (salafiti wahabiti), hanno fatto irruzione all’interno di una casa di un cittadino di Raqqa (nord della Siria), con la scusa di “punire” l’uomo per essere un sostenitore del regime Siriano. Non trovando prove alle loro accuse, hanno finito per rapire la sua figlioletta di anni 5 (si cinque anni)! Fu trovata uccisa l’indomani. Sul suo corpo un bigliettino con su scritto : morta martire per il piacere dei combattenti della djihad. L’autopsia ha appurato che la povera bimba è stata sottoposta ad abusi sessuali di inaudita violenza…! Fonte FB.
Questi sono i mostri che l’Occidente, USA, Europa e altri vogliono armare al fine di permettere loro di portare la “libertà” al popolo Siriano. Lascio ai  nostri lettori il commento, ma noi Siriani continueremo a lottare per liberare il nostro paese dalle orde demoniche e perverse salafito-wahabite. Vendicheremo con tutti i mezzi il sangue dei nostri innocenti. Voi Italiani alzerete la voce contro chi è complice di tutto il male e sofferenze che patisce il popolo Siriano?
15 Giugno 2013 Manifestazione a sostegno della Siria. Fate la vostra parte. Contribuite e partecipate!!

Viva la Siria, Viva il nostro amato Esercito Arabo Siriano guidato dal nostro amato Presidente Bachar al Assad. M_S

2 thoughts on “

  1. E’ necessario che si manifesti la vicinanza al legittimo governo della Siria e che si compiano atti concreti a sostegno del grande popolo siriano. Spedire missive ai politicamti italioti mostrando loro il nostro sdegno per la loro malafede e magari raccogliere fondi per aiutar le tante famiglie colpite dai tagliagole dollaro-dipendenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...