Siria, Lettera Di Ringraziamento Dal Presidente Bashar Al-Assad A Papa Francesco.

Il presidente al-Assad ha inviato una lettera scritta a Papa Francesco, in cui ha espresso ringraziamento e apprezzamento da parte sua, e dalla gente della Siria, per le posizioni chiare di Sua Santità riguardo ciò a cui la Siria è sottoposta, espresse nei suoi appelli alla preghiera e il digiuno per la cara Siria, e contro l’aggressione su di essa.

Presidente Al-Assad a Papa Francesco

Presidente Al-Assad a Papa Francesco

La lettera poneva l’accento alla soluzione della crisi attraverso il dialogo nazionale tra i siriani guidato dalla leadership siriana, senza interferenza estera, in quanto il popolo siriano è l’unico titolare del diritto costituzionale di decidere il futuro del suo paese e di scegliere la propria leadership attraverso l’espressione del voto alle urne.

Il presidente al-Assad ha sottolineato che sulla base di questa convinzione, il governo siriano ha confermato la sua disponibilità a partecipare alla conferenza internazionale sulla Siria “Ginevra 2”, con l’accento sulla cruciale lotta contro il terrorismo che colpisce i cittadini siriani per il successo di qualsiasi soluzione pacifica nella crisi in Siria .

Nella lettera, Il presidente al-Assad ha affermato che fermare il terrorismo richiede cessazione di ogni tipo di appoggio, militare, logistico, finanziario, politico, di alloggio e addestramento, da parte dei paesi coinvolti nel sostenere i gruppi terroristici armati, in particolare i paesi confinanti, regionali e altri internazionali ben noti.

Il presidente al-Assad ha sottolineato l’acume dello stato siriano nell’esercitare il suo dovere costituzionale nel proteggere i suoi cittadini, in tutte le sue appartenenze etniche e religiose dai crimini delle bande takfiri che colpiscono le case dei cittadini, le scuole e i luoghi di culto mediante attentati terroristici e attacchi vaganti con razzi e colpi di mortaio sui loro quartieri .

La lettera è stata consegnata, per mano del ministro di stato Joseph Sweid, ricevuto oggi, da monsignor Pietro Barawlin primo segretario del Vaticano, che durante l’incontro ha espresso l’interessamento e l’impegno di Papa Francesco nel seguire in continuazione la situazione in Siria e la sua seria preoccupazione per le sofferenze del popolo siriano e la sua enfasi sulla necessità di risolvere la crisi in Siria attraverso il dialogo tra gli stessi siriani senza alcuna interferenza esterna.

Monsignor Barawlin ha trasmesso al Ministro Sweid i saluti di Papa Francesco per il presidente Assad, e la continuazione di Sua Santità negli appelli e nelle preghiere per il ritorno della pace in Siria, culla della civiltà e delle religioni celesti.

::::::::::::::::::::::::::::: http://www.tg24siria.com & http://www.syrianfreepress.net :::::::::::::::::::::::::::::::::::

One thought on “Siria, Lettera Di Ringraziamento Dal Presidente Bashar Al-Assad A Papa Francesco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...