Ministero degli Esteri Condanna Attacco USA: Vile Aggressione In sostegno al ISIS

Damasco, SANA – Il ministero degli Esteri e degli Espatriati ha inviato due lettere al Segretario generale dell’ONU e il presidente  del Consiglio di Sicurezza in cui dichiara che l’aggressione degli Stati Uniti sulle posizioni dell’esercito arabo siriano nella montagna al-Thardah nei dintorni è un attacco grave e palese contro la Repubblica araba siriana e il suo esercito.

Ministero degli Esteri della Siria

Il ministero ha detto: “Alle ore 17:00 del 17 settembre 2016, cinque aerei da guerra della coalizione a guida USA hanno lanciato feroce attacco aereo sulle posizioni dell’esercito siriano in monte al-Thardah nei dintorni dell’aeroporto di Deir Ezzor. L’attacco è durato per un’ora “.

Il ministero ha aggiunto: “I fatti parlano da soli. Questo attacco è intenzionale e gli Stati Uniti lo hanno pianificato al fine di attuare la loro strategia nel continuare la guerra terroristica contro l’esercito siriano. L’attacco lanciato dai terroristi ISIS sullo stesso sito e prendere il controllo su di esso dimostra la correttezza di ciò che è stato affermato in precedenza e mette in evidenza il coordinamento tra questa organizzazione terroristica e gli Stati Uniti “.

Nelle sue lettere, il ministero ha osservato che questa palese aggressione ha provocato decine di vittime tra le file delle forze dell’esercito siriano che da anni incaricati a difendere decine di migliaia di civili che soffrono ancora sotto l’assedio imposto da ISIS sulla città di Deir Ezzor.

Il ministero ha detto che “questa vile aggressione degli Stati Uniti è la prova incontrovertibile, che gli Stati Uniti ei loro alleati sostengono ISIS e altri gruppi terroristici armati. Inoltre, espone le false allegazioni degli Stati Uniti di combattere il terrorismo e ripristinare la sicurezza e la pace per il territorio siriano “.

Siria esige che il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite condanni questa codarda aggressione e costringa gli Stati Uniti a non ripeterla e di rispettare la sovranità e l’integrità territoriale della Siria, nonché di rispettare la legge internazionale, la Carta delle Nazioni Unite e delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sulla lotta al terrorismo.

Il ministero ha continuato dicendo che la Siria ribadisce che la lotta al terrorismo è accettabile solo nel quadro del coordinamento con il governo e l’esercito siriano, e qualsiasi azione al di fuori della legittimità internazionale può essere considerata solo una palese violazione della sovranità della Siria.

Il Ministero degli Esteri e Espatriati ha concluso la sua lettera dicendo “Il governo siriano sottolinea la sua volontà di andare avanti con la sua guerra al terrorismo e con i suoi sforzi sinceri per raggiungere una soluzione politica alla crisi attraverso il dialogo intra-siriano che conserva i diritti del popolo siriano e mantiene il ruolo chiave della Siria nella regione e nelle arene internazionali lontano da qualsiasi intervento straniero “.

www.syrianfreepress.net & www.tg24siria.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...