#Siria, Il Presidente ASSAD a Canale5: l’Europa Non Esiste Sulla Mappa Politica

Damasco, Il presidente Bashar al-Assad ha sottolineato che la sconfitta dei terroristi ad Aleppo, un passo importante verso la fine della guerra, sottolineando che i terroristi continuano a beneficiare del supporto ufficiale di molti paesi, compresa la Turchia, il Qatar, l’Arabia Saudita e diversi paesi occidentali.

Il presidente al-Assad ha detto in una dichiarazione alla tv italiana Canale5: quando i terroristi non godano del supporto esterno non è affatto difficile sbarazzarsene in tutto il territorio Siriano.

Il Presidente ha aggiunto: la priorità in Europa – mi riferisco ai governi europei – non è combattere il terrorismo, ma piuttosto utilizzarlo come jolly per cambiare governi e sbarazzarsi dei presidenti sottolineando che tale politica non porterà alla sconfitta del terrorismo nel mondo.

Quanto segue è il testo integrale della dichiarazione:

La prima domanda:

Signor Presidente .. diversi giorni fa l’esercito siriano con l’aiuto delle truppe russe ha preso il controllo di gran parte della città di Aleppo .. Si può dire che la guerra è finita?

Il presidente Assad:

No .. non ancora .. Non si può parlare della fine della guerra prima di sbarazzarsi dei terroristi in Siria .. e purtroppo, questi terroristi continuano a godere del supporto ufficiale di molti paesi, compresa la Turchia, il Qatar, l’Arabia Saudita e diversi paesi occidentali .. Questo non è cambiato, con questo tipo di sostegno porterà al protrarsi della guerra .. Tuttavia, la sconfitta dei terroristi di Aleppo è un passo importante verso la fine della guerra .. quando i terroristi non godono del sostegno esterno non è affatto difficile sbarazzarsi di loro in ogni parte della Siria .. allora si potrà parlare della fine della guerra.

Seconda domanda:

Ma Lei cosa può dire dell’elevato numero di vittime civili? Questo è un grave problema.

Il presidente Assad:

In Siria in generale?

Giornalista: Sì.

 Il presidente Assad:

Certamente è un gravissimo dramma .. la perdita più grave non è la distruzione delle infrastrutture e degli edifici, ma sono le persone che sono state uccise e le famiglie che hanno perso i propri cari, bambini, figli, fratelli e sorelle e madri .. loro soffrono e vivranno con questo dolore per sempre .. ma alla fine l’unico modo per risolvere il problema in Siria è quello che tutti perdonino tutti .. ho la sensazione che questo sia il principale sentimento popolare.

 

Terza domanda:

Quale pensa che sia il ruolo di Daesh qui in Siria? Voi state sconfiggendo Daesh .. mentre noi in Europa abbiamo un problema con Daesh .. sa cosa è successo durante l’attacco a Berlino. Cosa possiamo fare contro Daesh?

Il presidente Assad:

Come europei?

Giornalista: Sì, come europei ..

Il presidente Assad:

Sì, il problema non si limita solamente a Daesh.. Daesh rappresenta uno dei prodotti della radicalizzazione .. Quando si parla di Daesh Si può anche parlare di al-Nusra e di molte altre organizzazioni .. che hanno la stessa mentalità ed ideologia oscurantista .. Il problema fondamentale in queste organizzazioni è, in primo luogo, l’ideologia .. che è una ideologia Wahhabita .. Se non l’affrontate voi in Europa .. e noi nella nostra regione e nel resto del mondo in generale, non saremo in grado di affrontare l’estremismo e il suo prodotto rappresentato dal terrorismo in qualunque parte del mondo .. se non viene affrontata l’ideologia il problema è risolto temporaneamente .. Se si vuole affrontare il problema del terrorismo in modo permanente si deve affrontare il suo pilastro principale rappresentato dall’ideologia Wahhabita .. questo per primo .. ma vi è un altro pilastro del problema che è il sostegno occidentale a quei terroristi .. forse non a Daesh direttamente . . ma loro li hanno classificati in diverse categorie, come ” moderati o caschi bianchi” .. attribuendogli a volte etichette umanitarie .. e talvolta dipingendogli moderati, per dar loro copertura e di conseguenza raggiungere i loro obiettivi politici .. e quindi la priorità in Europa .. – e sto parlando qui dei governi europei- non è la lotta al terrorismo .. ma la loro priorità è quella di utilizzare queste carte per cambiare i regimi e sbarazzarsi dei presidenti .. e così via .. con questa politica non si può sconfiggere il terrorismo nel mondo .. E per questo motivo, come si è potuto vedere nel corso degli ultimi anni, non si è fatto nulla contro il terrorismo in Europa .. per questo i terroristi stanno ancora attaccando liberamente senza che questa situazione cambi perché i funzionari occidentali non sono seri nell’affrontare questo problema.

 Quarta domanda:

L’ultima domanda: Pensa che con l’elezione di Dnald Trump cambierà qualcosa nel ruolo che gli Stati Uniti giocano in questa regione?

 Il presidente Assad:

Diciamo che siamo più ottimisti .. ma con una certa cautela .. noi non conosciamo la politica che adotterà nella nostra regione in generale .. come tratterà con i vari gruppi di pressione negli Stati Uniti, che si oppongono a qualsiasi soluzione in Siria e alla creazione di buone relazioni con la Russia .. ma possiamo dire che parte dell’ottimismo è legato al miglioramento delle relazioni tra gli Stati Uniti e la Russia .. e non tra l’Occidente e la Russia .. perché l’Europa non esiste sulla mappa politica .. sto parlando soltanto degli Stati Uniti .. Se vi sono buoni rapporti tra le due superpotenze, la maggior parte paesi del mondo, tra cui i piccoli paesi come la Siria, potranno beneficiare di questo rapporto .. allora si potrà dire che ci sarà una soluzione in Siria .. allo stesso tempo, Mr. Trump ha detto, durante la campagna elettorale, che la sua priorità è la lotta al terrorismo .. noi pensiamo che questo sia l’inizio della soluzione .. sempre che attuerà ciò che ha annunciato.

 Giornalista:

Grazie.

Il presidente Assad:

Grazie.

www.tg24siria.com & www.syrianfreepress.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...