Sintesi Efficace: l’Alleanza “Oriente e Onore…” e la Fiducia Tra Gli Alleati

Nonostante la grande complessità e le peculiarità che stanno intorno all’alleanza che ha riunito nel corso degli anni della guerra contro la Siria: Damasco, Mosca e Teheran, quest’alleanza è stata in grado di superare le difficoltà, le fatiche e presentare un nuovo modello di alleanza. L’alleanza non si basa sulle imposizioni, come nel caso dell’alleanza guidata da Washington. Sebbene la Russia sia lo stato più potente tra i suoi alleati, i fatti dicono che lo spazio d’indipendenza dell’Iran, com’è apparso nei negoziati sul suo dossier nucleare, e quello della Siria, com’è apparso nel suo percorso costituzionale dalle elezioni presidenziali a quelle parlamentari su cui Mosca ha mantenuto riserbo sia per il periodo che per lo svolgimento stesso. Tutto questo prova che Mosca, si ponga come un punto di riferimento, e non si comporti come attore in posizione dominante, oltre al rifiuto da parte di Damasco e Teheran di un rapporto “maestro e seguaci”.

download

Alleanza Oriente e Onore: Siria Russia Iran

Con l’annuncio della tregua nello scorso febbraio, si è potuto notare come Damasco e Teheran abbiano un approccio diverso rispetto a quello russo. È apparso chiaro che il dialogo avvenuto tra i ministri della difesa riuniti due mesi fa a Teheran, in merito alla valutazioni degli approcci, ha disegnato un approccio aperto su probabilità concordate che appaga l’esigenza dei russi di continuare gli esperimenti con gli americani, e soddisfa le esigenze dei siriani e degli iraniani di non concedere ai gruppi armati altre opportunità costose nel contesto di tali esperimenti. Oggi, con il posizionamento turco e la confusione conseguente, l’alleanza sembra messa di fronte a prove che saprà come superare attraverso il dialogo, la valutazione congiunta e lo scambio di dati.

5757ddf3c36188e36a8b45a3

Gli americani parlano dei loro due alleati, il turco e il saudita, per bocca del vicepresidente Joe Biden come sponsor del terrorismo, mentre per bocca del presidente Obama sono degli istigatori all’intervento militare su sfondi di stupidità politica e di lavoro ispirati dal rancore e dalla ricerca di impigliarsi. Alcuni funzionari degli Stati Uniti dicono al alleato saudita che il loro problema non è con l’Iran, ma con il suo popolo, e al alleato turco che il sostegno americano contro il golpe non dà un mandato per istituire una dittatura. Il ministero della difesa USA dichiara che il sostegno all’Arabia Saudita non significa accettare una guerra infinita e senza scopo nello Yemen. Mentre gli alleati dell’asse russo-iraniano-siriano si vantano orgogliosamente della forza dei loro alleati, della loro durezza e della loro struttura di valori, e vanno fieri di ciò che li unisce, malgrado le differenze di principi e di forme dei loro regimi, vi sono i valori dell’indipendenza nazionale e della dignità. Il rispetto di questi valori rende uno comprensivo verso le peculiarità dell’altro, questo è ciò che si è manifestato nella capacità di controllo razionale in merito alla divergenza di percezioni sul come annunciare l’uso russo della base iraniana di Hamedan.

Gli americani hanno costantemente usato «asse del male» per descrivere i loro avversari, in particolare la Siria e l’Iran. Il vice ministro degli Esteri della Siria Dr. Faisal al-Miqdad ha descritto l’alleanza fra la Russia, la Siria e l’Iran, come “Oriente e Onore”, aggiungendo che questa alleanza offre, oltre agli interessi come è alla base di tutte le alleanze, un insieme di valori che uniscono le sue parti, riassunte nella fede nel principio di indipendenza nazionale e nella ricerca di un mondo più equilibrato, contrastando l’aggressione e la violazione della sovranità degli Stati, considerando tutto questo un dovere di chi si assume la responsabilità ed il rispetto del diritto internazionale.

L’alleanza “Oriente e Onore” pone nuove fondamenta per il concetto stesso di alleanza, conviene ricordare agli amici di ogni parte di essa di prestare prudenza  prima di lanciare giudizi e disprezzo, o di dubitare di uno degli altri alleati, in quanto fiducia, onestà e fedeltà sono l’insieme dei valori su cui si fonda questa alleanza …

V_W

:::::::::: www.syrianfreepress.net ::::::::::::::::

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...